Un Faber al giorno – 25 ottobre 2019

de andré_VOLUME-8

Canzone dell’Estate – Fabrizio De André – Volume 8

Uno degli album di De André, del 1975, che più mi piace, nato dalla collaborazione con l’altro mostro sacro della canzone d’autore italiana, Francesco De Gregori. Due artisti molto diversi tra loro che si integrano benissimo, tirando fuori risultati inaspettati. La presenza di De Gregori si nota per le atmosfere folk di alcuni pezzi e per alcune perle come Le Storie di Ieri e Canzone dell’Estate, il brano di oggi di cui Francesco ha composto interamente la musica. Tra gli altri brani del disco, composto interamente in Sardegna, mi piacciono molto anche La Cattiva Strada, Oceano e Nancy.

De-André-De-Gregori1

L’album contiene anche Amico Fragile, di cui De André ebbe a dire: “La canzone più importante che abbia mai scritto è forse “Amico fragile”, sicuramente quella che più mi appartiene. È un pezzo della mia vita: ho raccontato un artista che sa di essere utile agli altri, eppure fallisce il suo compito quando la gente non si rende più conto di avere bisogno degli artisti”.

Canzone dell’Estate narra di un benestante che ha appagato tutte le sue aspirazioni e che non riesce più a volare, metafora del non avere più sogni da realizzare, per i quali lottare. Brano tipicamente “Degregoriano” e, infatti, riporto, oltre al link della canzone dell’album, anche la versione di Francesco, più intimistica”, a sua volta contenuta in un disco del cantautore romano.

 

Canzone dell’Estate – Fabrizio De André

Canzone dell’Estate – Francesco De Gregori

 

 

Un pensiero riguardo “Un Faber al giorno – 25 ottobre 2019

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...