Brescia – Inter 1 – 2

Brescia-Inter

Partita sofferta e tre punti nel carniere, la cosa più positiva della serata.
Dopo un primo tempo, tutto sommato, positivo anche se giocato al piccolo trotto, quasi ci si volesse amministrare dopo le fatiche ravvicinate degli ultimi giorni, una ripresa che ha messo a dura prova le pur allenate coronarie dei tifosi nerazzurri. Il Brescia, non il Barcellona, ci ha schiacciato nella nostra area e abbiamo visto i sorci verdi anche dopo che Lukaku aveva tirato fuori dal cilindro un gol di rara bellezza che, almeno per un po’, metterà a tacere i detrattori più o meno icardiani.
Secondo me la rosa non è sufficientemente ampia nel senso che non ci sono sostituti all’altezza dei titolari e non sto ad elencarli. L’assenza di Sensi costringe Brozovic a cantare e portare la croce e perdiamo in termini di incisività in avanti e copertura in difesa. Speriamo di recuperarlo presto.
Tra i singoli buona partita di Handa, Candreva, Barella (anche se meno brillante del solito) ed i due attaccanti. Godin e Skriniar mi sono sembrati un po’ in difficoltà e permangono le perplessità sull’assortimento della nostra linea a tre. Anche Asamoah ha lasciato a desiderare.
Nei prossimi giorni riposeremo, fino a sabato. Poi testa al Bologna, ma soprattutto al BVB con la speranza che l’andare avanti in CL sia da stimolo all’ingaggio di un paio di giocatori di livello per i ruoli che mostrano carenze

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...