Un brano al giorno – 27 novembre 2019

venditti lilly

Lo Stambecco Ferito – Antonello Venditti – Lilly

Qualche giorno fa ho sentito parlare di festeggiamenti per i quaranta anni di Sotto il Segno dei Pesci. A me piace molto il Venditti fino a Lilly e la celebrazione di un disco piuttosto banale, rispetto a quelli precedenti e come quelli seguenti, mi ha fatto un po’ arrabbiare. Ho subito pensato di rispolverare la parte di produzione del cantautore romano che più merita.

L’album Lilly, il quarto di Venditti, viene pubblicato nel 1975 e contiene, oltre al brano omonimo, superhit dedicato ad una ragazza vittima della droga, altri pezzi molto belli come Attila e la Stella, Compagno di Scuola, L’Amore non Ha Padroni e il brano di oggi.

Ho visto il concerto di promozione del disco, nel 1975, proposto da Antonello da solo, sul palco con il pianoforte, e una delle canzoni che più mi colpì, ai tempi, fu Lo Stambecco Ferito, con il suo bellissimo assolo di piano finale. Il brano parla di un industriale sfruttatore e bancarottiere (si dice che l’ispirazione fu data da Felice Riva) che rappresenta il sistema ed è identificato nello stambecco che tenta la fuga in Svizzera e di un bracconiere, la giustizia sociale, che lo vuole uccidere. Alla fine il bracconiere esita a sparare e viene ucciso dalla polizia.

Lo Stambecco Ferito – Antonello Venditti

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...