Il brano del giorno – 21 gennaio 2020

Genesis Fountain-of-Salmacis

The Fountain of Salmacis – Genesis – Nursery Crime 

Chiudiamo il discorso su Nursery Crime con un altro pezzo epico, il brano che chiude l’album: the Fountain of Salmacis.

Si tratta di un pezzo strutturalmente lontano dalla forma canzone, molto sinfonico, con largo uso di mellotron (lo avevano comprato usato dai King Crimson), ricco di pause e ripartenze con un’atmosfera favolistica, comune a quasi tutto l’album.

Il testo riguarda il mito, narrato da Ovidio, di Salmace e Ermafrodito. Salmace era una ninfa che viveva in una fontana nella regione anatolica mentre Ermafrodito era il figlio di Ermes e Afrodite, che spiccava per la sua bellezza. Quando il ragazzo passò nei pressi della fontana, Salmace se ne invaghì e lo abbracciò e chiese agli dei di poter restare sempre con lui. Si sa, le divinità pagane sapevano essere efferatamente dispettose ed esaudirono il desiderio di Salace unendo i due in un unico corpo. Ermafrodito maledisse la fonte di Salmace, chiedendo un destino uguale al suo per chiunque si fosse bagnato con quell’acqua.

Viene fuori, ancora una volta, il gusto dei Genesis per gli argomenti classici, coltivato nella frequenza del prestigioso collegio della Charterhouse School.

Oltre a quello della traccia dell’album, riporto il link ad una esecuzione live di Steve Hackett, nell’ambito del progetto Genesis Revisited. Invito a leggere le info sotto al video, ché mi sembrano molto interessanti.

The Fountain of Salmacis – Genesis

The Fountain of Salmacis – Steve Hacket Genesis Rivisited – Live Royal Albert Hall 2014

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...