Lazio – Inter 3 – 1

Immaginate che, subito dopo il rigore segnato da Immobile, ero incazzatissimo per il pareggio, che mi stava strettissimo. Figuratevi l’umore dopo aver perso la partita, per giunta per 3 – 1. L’incontro è stato deciso dagli episodi, che sono girati male per i nerazzurri, che hanno controllato bene la situazione fino all’81°, quando la beffa si è materializzata attraverso il gol di Anderson, segnato, in contropiede, con un difensore dell’Inter a terra, sulla trequarti laziale, per una botta ricevuta da un avversario.

Continua a leggere “Lazio – Inter 3 – 1”

Sassuolo – Inter 1 – 2

Partita avvincente, con varie fasi di gioco, che ci hanno visti sull’orlo del baratro, sul punto di sprofondare all’inferno, e, con un colpo di reni, risalire in paradiso e portare a casa tre punti, figli della capacità di soffrire e del carattere.

Continua a leggere “Sassuolo – Inter 1 – 2”

Shaktar Donetsk – Inter 0 – 0

Brutta partita dei nerazzurri, che colgono un pari su un campo dove sarebbe stato preferibile vincere. Non è un ragionamento alla Catalano, perché il successo a sorpresa dello Sheriff a Madrid complica, allo stato attuale, il discorso qualificazione. Non vorrei rimpiangere i punti persi con la beffa del Real al Meazza e non è per niente consolatorio che, a questo giro, i beffati siano stati i cuginastri.

Continua a leggere “Shaktar Donetsk – Inter 0 – 0”

Inter – Atalanta 2 – 2

Partita molto emozionante, che ha visto i nerazzurri milanesi passare dal possibile e sofferto successo, non realizzato per l’errore dal dischetto di Dimarco, allo scoramento più totale dopo il 3 – 2 atalantino, per fortuna annullato, dopo il ricorso al var. Sembrava di stare sulle montagne russe, con continue salite verso il paradiso e crolli verso lo sprofondo.

Continua a leggere “Inter – Atalanta 2 – 2”

Inter – Bologna 6 – 1

Devo dire che, prima del fischio iniziale, temevo questo incontro, perché il Bologna aveva i nostri stessi punti, Mihailovic è uno tosto e non sapevo come avrebbe reagito la squadra dopo la beffa di mercoledì scorso in Champions League. I timori sono scomparsi man mano che la partita è andata avanti, alla luce di una supremazia, suggellata dal risultato, netta e, per il Bologna, imbarazzante.

Continua a leggere “Inter – Bologna 6 – 1”

Inter – Real Madrid 0 – 1

Una beffa. Come definire altrimenti il risultato di una partita come quella di ieri sera, giocata alla pari fino a dieci minuti dalla fine, nella quale abbiamo largamente prevalso come occasioni da rete. Purtroppo abbiamo sbagliato troppi gol e, alla fine, abbiamo pagato il fatto di non essere stati cinici sotto rete. Queste sconfitte lasciano l’amaro in bocca, anche perché non puoi imputarle alla bravura del portiere avversario, addosso al quale sono stati sparati dei palloni che avrebbero meritato miglior sorte, quanto, piuttosto, all’imprecisione nelle conclusioni.

Continua a leggere “Inter – Real Madrid 0 – 1”

Sampdoria – Inter 2 – 2

Due annotazioni prima di parlare della partita. Giocare alle 12.30 del 12 settembre è una scelta da dementi, in particolar modo dopo la pausa per le nazionali. Dopo le prime partite (precampionato e turno iniziale) avevo avuto la sensazione che la squadra fosse partita troppo forte, con il rischio di finire la benzina nel periodo clou della stagione. Verona e Genova hanno dissipato questo timore, sperando che non sia questa la vera dimensione della squadra.

Continua a leggere “Sampdoria – Inter 2 – 2”